Salone del BenEssere

27-28 luglio 2013 Alviano Scalo (Tr)

ore 18,30 incontro pubblico sul tema

“Pesticidi, ambiente e futuro dell’Agricoltura”


A proposito di ambiente e salute riportiamo l’articolo apparso sul sito
http://www.veramente.org

A Negrar si puo’ bere solo vino

di Redazione, 30 luglio 2013

“A seguito della contaminazione della falda acquifera in località Terminon di Arbizzano vi è divieto di utilizzo a scopo potabile dell’acqua”.
Così recita l’ordinanza del sindaco Dal Negro, che rende nota la presenza di tetracloroetilene oltre i limiti di legge nelle falde acquifere della vallata.

Il TETRACLOROETILENE è una sostanza chimica indicata con la sigla PCE.
E’ molto simile al Tricloroetilene (TCE) ed appartengono entrambi al gruppo dei Composti Organici Volatili Clorurati.

Sebbene sia molto utilizzato come solvente, dal 1996 la sua principale applicazione è stata come intermedio di sintesi per la preparazione di specifici composti chimici, primi fra tutti gli idrofluorocarburi utilizzati come refrigeranti HFC 134a e HFC 125 e l’ acido tricloroacetico (HSIA, 2001b).

Come solvente e intermedio viene utilizzato nell’industria chimica per la produzione di farmaci, pesticidi e prodotti fitosanitari.

Per il tetracloroetilene le principali vie di esposizione per l’uomo sono rappresentate da inalazione e ingestione di acqua potabile contaminata. In entrambi i casi l’assorbimento da parte dell’organismo umano è immediato. Una secondaria via di contatto è rappresentata dal contatto con la pelle….


Potete leggere l’intero articolo su
http://www.veramente.org/wp/?p=11363